Modulo Loyalty Programs

La gestione delle fidelity cards permette la raccolta delle informazioni dei clienti, al fine di fidelizzarli con campagne mirate e analizzarne il comportamento grazie anche al modulo di Business Intelligence che permette un’analisi incrociata fra il cliente ed i suoi acquisti presso la rete di negozi, il web o altro.

Gestione cards

software fidelity clienti retailIl modulo permette di gestire più tipologie di tessere, anche simultanee o combinate fra di loro:

  • Tessera a sconto: consente di erogare uno sconto percentuale fisso, nominativo, ai clienti fidelizzati. La rilevazione del cliente in cassa può avvenire ricercandolo manualmente o leggendo la Card predisposta (codice a barre, banda magnetica o chip).
  • Tessera a sconto corrente: consente di erogare ai clienti fidelizzati uno sconto percentuale o a valore calcolato sulla base dell’ultimo acquisto effettuato. (es: il cliente spende oggi € 100,00 ed avrà uno sconto del 5% o di € 5,00 all’acquisto successivo).programma software gestione gift card
  • Tessera a punti e a premi: consente di effettuare una raccolta di punti in base agli acquisti, distinguendo anche per tipologia/linea di prodotto.

E’ possibile impostare:

  • un importo minimo di scontrino per accumulare punti
  • un importo corrispondente ad un numero di punti accumulabili (es: ogni € 10,00 di spesa vengono accumulati N punti)
  • quale percentuale del prezzo di vendita concorrerà all’ottenimento dei puntiprgramma software tessere punti negozi
  • prezzi di vendita differenti dal listino standard per clienti fidelizzati, applicando sconti dal prezzo attuale od impostando prezzi fissi (operazione eseguibile sul singolo articolo piuttosto che su insiemi individuabili attraverso il form di “Selezione parametri”, come linea, fornitore.. ecc.)
  • Campagne promozionali riservate ai clienti fidelizzati

Il modulo permette un facile personalizzazione secondo le esigenze e le politiche di marketing adottate dall’azienda.

Comunicazioni ai clienti e al prospect: qualche possibilità

In linea generale possiamo suddividere le comunicazioni promozionali in 2 macro categorie:

  • programma softwaren fidelity e gift cardsComunicazioni ai clienti fidelizzati: Persone di cui l’azienda possiede il nominativo e la relativa autorizzazione all’invio di comunicazioni promozionali.
  • Comunicazioni al prospect: persone di cui l’azienda non possiede il nominativo ne la relativa autorizzazione all’invio di comunicazioni promozionali.

Per incentivare il potenziale bacino d’utenza dei punti vendita, è possibile creare delle comunicazioni mirate verso clienti ancora non fidelizzati, utilizzando informazioni fornite da banche dati private.

programma software gestione clienti negoziSul mercato è facilmente possibile reperire informazioni determinando un target specifico, in base a criteri quali il sesso, l’età, lo stato civile e altri, ottenendo nominativi con i relativi dati di contatto (indirizzo, numero di telefono cellulare ed e-mail). Spesso, per operazioni di piccola e media dimensione, è opportuno utilizzare servizi di invio on-demand, limitandosi ad identificare il campione e fornendo al provider i contenuti da inviare sui vari mezzi di marketing.

Le comunicazioni ai clienti potenziali sono importanti, ma, chiaramente, hanno un ritorno (ROI) che non è paragonabile a quello che si riscontra nelle campagne rivolte alla base clienti fidelizzati. Clienti loyalty programs: gift cardsDi questi, l’azienda possiede in genere molte più informazioni rispetto ai dati forniti sui prospect da provider esterni, avendo un’ottima possibilità di parametrizzazione del campione, per consentire di strutturare una promozione quanto più possibile settorizzata, al fine di aumentare il tasso di conversione e quindi il ritorno dell’investimento.

Con le funzionalità previste da SkyStore, è possibile gestire diverse azioni di marketing.Alcune possibilità:

Campagna invio cartaceo

SkyStore può generare liste di codici progressivi (tipicamente barcode EAN13), che possono essere stampati sulle comunicazioni cartacee che verranno inviate ai prospect o alla base clienti.

Campagna invio SMS/MMS

SkyStore può generare liste di codici progressivi (tipicamente barcode EAN13), che possono essere inseriti in messaggi di testo o multimediali, da inviare sui telefoni cellulari dei prospect o dei clienti fidelizzati.

Campagna invio e-mail

SkyStore può generare liste di codici progressivi (tipicamente barcode EAN13), che possono essere inserite nei messaggi e-mail che verranno inviate ai prospect.

I codici inseriti nelle comunicazioni, possono essere associati a:

  • Buoni a valore, o con uno sconto percentuale
  • Buoni a valore, o con uno sconto percentuale, spendibili a fronte di una spesa minima
  • Buoni a valore, o con uno sconto percentuale, spendibili a fronte di una spesa su determinati articoli
  • Omaggi da ritirare

In genere è spesso opportuno subordinare la possibilità di beneficiare della promozione, alla registrazione del cliente.