Modulo Ordini clienti/fornitori

La gestione degli ordini a fornitori in SkyStore permette di generare ordini di base, riassortimenti, ordini da pronto moda / stock, ordini di produzione, evasione ordini, controllo consegne e disponibilità. Gli ordini vengono tipicamente gestiti in sede o su portatili dedicati ai buyer che lavorano sia off-line che on-line, ma possono anche essere gestiti da negozi, magazzini e filiali.

Ordine fornitore

ordini fornitore taglia e colore negoziL’ordine fornitore permette di inserire un ordine/carico atteso o arrivato partendo da documenti di ordine, copie commissioni agenti, bolle, fatture.. ecc., senza necessariamente dover prima codificare gli articoli che vengono creati automaticamente dopo il salvataggio dell’ordine o in fase di arrivo merce quindi evasione dell’ordine / carico. Questa caratteristica riduce i tempi di lavorazione nell’area acquisti e ottimizza l’anagrafica articolo evitando il proliferare di articoli ordinati ma mai arrivati. Nell’ordine è possibile associare il codice a barre del fornitore evitando quindi la generazione delle etichette mantenendo comunque un codifica propria. Nella fase di ordine è possibile anche generare i prezzi in base a sconti, ricarichi ed arrotondamenti oltre a impostare le condizioni di vendita in funzione di campagne promozionali e/o in funzione del cambio del prezzo di acquisto.

Evasione ordine fornitore

programma evasione ordine retailL’evasione dell’ordine esplode le singole righe articolo nelle diverse varianti e con pochi click le righe d’ordine vengono evase e caricate nel magazzino di riferimento. Contestualmente avviene la stampa del carico merce e la stampa delle etichette per tutti gli articoli arrivati. L’evasione può avvenire in modo manuale, selezionando gli articoli arrivati, in modo automatico, leggendo con terminale batch i codici a barre dei prodotti arrivati, oppure con un evasione totale dell’ordine.

Smistamento ordini e riassortimenti

programma gestione ordini retailSe l’ordine viene fatto senza assegnare le quantità articolo per i vari negozi, è possibile in un secondo momento, anche prima dell’arrivo merce, selezionare un ordine ed impostare le quantità (anche con la schiera taglie/colori) da trasferire a gruppi o singoli punti vendita. Questa fase genera un ordine di smistamento che il reparto magazzino / logistica potrà evadere non appena arriva la merce. E’ possibile utilizzare i terminalini portatili (batch, Wi-Fi, Bluetooth e in radiofrequenza) per la lettura degli articoli e l’acquisizione a sistema in modo semplice e veloce.

L’impostazione delle scorte minime per articolo permette il lancio di una procedura che analizza le scorte ed in base ad alcuni algoritmi (parametrizzabili) propone le quantità da riassortire per singolo negozio prelevando la merce da negozi, magazzini oppure fornendo i dati utili per generare un riordino, se possibile.

Ordini clienti

software ordini negozi taglia e coloreLa struttura del portafoglio ordini stagionale può essere costituita da diverse tipologie fondamentali, tra cui: ordini sottoscritti da clienti ingrosso presso la show room o inviati con altri mezzi, ordini predeterminati dai Retail Manager di fornitura ai negozi di proprietà, ordini di scorta predeterminati dai Retail Manager e allocati a magazzino per vendite e-commerce e riassortimenti eventuali ingrosso e dettaglio.

Gli ordini consolidati in portafoglio possono essere esportati, stampati o inviati con sistemi di comunicazione in rete (email, fax) come conferma ai clienti intestatari. E’ inoltre possibile esportare e stampare delle fatture proforma dal portafoglio ordini cliente.

Accorpamento ordini per fornitori e produzione

Il portafoglio ordini, accorpato in uno o più piani di produzione, permetterà di generare automaticamente gli ordini di produzione o a fornitore (ordini di acquisto). Con la disponibilità degli ordini di acquisto, il buyer, completata la trattativa commerciale, potrà determinare ed inserire i costi di acquisto del prodotto finito.

Gli ordini di acquisto generati dal piano di produzione sono sempre modificabili, integrabili o annullabili sino al ricevimento.

Evasione ordine cliente

software ordini franchising conto vendita e conto acquistoLa funzione di assegnazione della merce disponibile a magazzino agli ordini clienti (evasione ordine cliente), utilizzando tutti i filtri disponibili per parzializzare l’elaborazione, permette di generare delle liste di prelievo cartacee o a terminale (prebolle, picking-list) per la preparazione delle spedizioni. Le prebolle confermate dai picker (prelevatori), costituiranno il dettaglio dei documenti di accompagnamento merce (bolle e fatture) con cui verranno effettuate le consegne ai clienti e ai negozi. Le prebolle costituiscono inoltre l’allocazione della merce al cliente che, nel caso di ordini multipli o indisponibilità di giacenza a magazzino per l’evasione totale, anche di un singolo ordine, possono essere create progressivamente dalla stessa funzione di assegnazione.

L’evadibilità totale per un cliente in uno o più ordini, evidenziata da un report di controllo, permette di procedere ad una preparazione unica della consegna con l’emissione di un unico documento accompagnatorio.

Contestualmente alla generazione delle prebolle, è disponibile la stampa delle etichette con prezzo e senza prezzo per i negozi di proprietà e i clienti terzi e con la generazione delle prebolle, è disponibile la stampa della fattura proforma da prebolle.